Klinika Svjetlost

Grazie. La Sua richiesta é stata accettata. La contatteremo a breve.

Prenotate la visita online

CONSENTE per il trattamento dei dati personali per scopo di ricevere informazioni, offerte, risultati tecnologici e novità dalla Clinica Svjetlost:

Le prenotazioni per le visite

L impiegato responsabile della protezione dei dati personali:


voditelj@svjetlost.hr

Blog

In occasione della Settimana mondiale del glaucoma (8-14 Marzo)

In occasione della Settimana mondiale del glaucoma (8-14 Marzo)
5 milioni di persone in tutto il mondo siano cieche dal glaucoma e molte altre soffrano di disabilità visiva del glaucoma. Pertanto, per il sesto anno consecutivo, l'8-14 marzo si celebra la Settimana mondiale del glaucoma.
Il glaucoma è una delle principali cause di cecità nel mondo.
Si stima che oltre 5 milioni di persone in tutto il mondo siano cieche dal glaucoma e molte altre soffrano di disabilità visiva del glaucoma. Pertanto, per il sesto anno consecutivo, l'8-14 marzo si celebra la Settimana mondiale del glaucoma. Attribuire tale importanza a questa malattia indica il suo aspetto pernicioso, nonché l'importanza della sua diagnosi precoce e del trattamento appropriato.

Il glaucoma è un "assassino silenzioso della vista".
Non dà segni, disturbi o dolore mentre progredisce nell'occhio fino a quando non viene scoperto accidentalmente durante l'esame o porta a un tale grado di danno visivo quando il paziente si presenta in cerca di cure mediche. La malattia compromette gradualmente la visione periferica e quindi non può essere osservata spontaneamente fino a quando non si verifica un tale restringimento del campo visivo quando iniziano i disturbi e gli incidenti. Quindi sembra che oggetti o persone entrino improvvisamente nel nostro campo visivo senza che noi ce ne accorgessimo prima (improvviso avvistamento di pedoni davanti a te durante la guida, difficile attraversamento stradale, scontro con persone di passaggio, colpire oggetti intorno a noi, più deboli muoversi di notte ecc.). La sensazione di pressione negli occhi e affaticamento degli occhi, specialmente dopo aver lavorato su un computer, non sono un segno di glaucoma, ma sono una buona ragione per visitare un oculista. Il glaucoma è una malattia progressiva cronica. Di solito si verifica al di sopra dei 40 anni, in una percentuale relativamente piccola, per aumentare l'incidenza all'aumentare dell'età. Il glaucoma non può scomparire, può solo curare e mantenere le medicine (colliri). Unavolta stabilito, non è più possibile riparare la disabilità visiva. Le principali caratteristiche del glaucoma sono un aumento della pressione oculare e una riduzione del campo visivo a seguito di un danno al nervo ottico.

Come viene diagnosticato il glaucoma?
Un esame oftalmico completo può solo confermare o escludere il glaucoma con una buona qualità. La misurazione della pressione oculare da sola non è sufficiente, in particolare mediante misurazione senza contatto (raggio) perché non è abbastanza precisa, ma può fungere da cosiddetto "screening". In caso di elevata pressione oculare, è necessario eseguire un esame completo con una visione del nervo ottico e della sua qualità e misurazione della pressione oculare con altri metodi. Se necessario, è integrato da ricerche attraverso il campo visivo e il cosiddetto, OCT (scansione laser del nervo ottico e dei suoi fili). Quando solo i valori della pressione oculare sono al limite o leggermente elevati, di solito sono solo necessari controlli periodici.

Esistono vari tipi di glaucoma e quali sono i fattori di rischio per la sua insorgenza?
  • Il glaucoma cronico comune che si verifica nella vita più anziana e le sue varianti con l'insorgenza del bilanciere sono i più comuni.
  • Esiste un glaucoma congenito che si verifica nei bambini, ma fortunatamente è più facile da individuare.
  • Il glaucoma acuto è un fenomeno speciale che provoca improvvisi dolori oculari molto gravi con riduzione della vista.
  • I fattori di rischio per la sua insorgenza sono il fumo, l'ipertensione, il diabete, alto livello di grassi nel sangue , l'assunzione di determinati medicinali e l'ereditarietà - esistenza di glaucoma in famiglia.
 
Come viene trattato il glaucoma?
I più importanti sono i controlli regolari e il corretto trattamento delle gocce, che è permanente (seguire le istruzioni dello specialista). Alcuni tipi possono essere trattati con laser speciali. Nel caso in cui non possa essere regolato con gocce, può essere utilizzato.

Come affrontare il glaucoma e come prevenirlo?
Prendere regolarmente gocce con i controlli consente una vita normale e impedisce alla malattia di progredire. Per la prevenzione, è meglio eseguire un esame oftalmico completo al primo esame per gli occhiali da lettura, che ha circa 40-45 anni, e fare esami periodici almeno ogni 2 anni e, nel caso di fattori di rischio, più spesso. Non esiste una prevenzione specifica, cioè tutto ciò che è buono per la salute è desiderabile: esercizio fisico, regolazione della pressione sanguigna, alimentazione sana, non fumatori e assistenza sanitaria generale.

CONSENTE per il trattamento dei dati personali per scopo di ricevere informazioni, offerte, risultati tecnologici e novità dalla Clinica Svjetlost: