Klinika Svjetlost

Grazie. La Sua richiesta é stata accettata. La contatteremo a breve.

Prenotate la visita online

CONSENTE per il trattamento dei dati personali per scopo di ricevere informazioni, offerte, risultati tecnologici e novità dalla Clinica Svjetlost:

Le prenotazioni per le visite

L impiegato responsabile della protezione dei dati personali:


voditelj@svjetlost.hr
Servizi
Prof. Dott. sc. Nikica Gabric ha eseguito la prima rimozione di diole laser in Croazia. La clinica Svjetlost si occupa della rimozione laser della diottria per 22 anni.

La diagnostica e la technologia

Il topografo corneale OCULUS Pentacam Hr

Il topografo corneale OCULUS Pentacam HR genera immagini del rilievo corneale cioè la parte anteriore e posteriore della cornea. La forma digitale mostra il rilievo della cornea e i modelli matematici che indicano l'esistenza o non dei difetti corneali. Oltre il rilievo corneale, i topografi creano una mappatura delle aberrazioni del ordine superiore mostrando ed analizzando l'intero segmento anteriore (la camera oculare anteriore, le pupille, l'iride, lo spessore della lente). Il Pentacam HR viene considerato il gold standard (lo strumento di riferimento) per la topografia corneale e in pochi secondi genera 100 immagini con 138 000 punti analizzati in 2 secondi.

Il topografo corneale OCULUS Pentacam Hr

Come viene eseguito l'esame?

Il paziente viene posto davanti allo strumento, ci appoggia la testa e segue le istruzioni della persona che sta facendo l'esame.

L'esame provoca dolore? 
 

L'esame è assolutamente indolore perché non c'è nessun contatto tra lo strumento e l'occhio del paziente. La cosa importante è che il paziente segua le istruzioni e punti lo sguardo in direzione indicata.

Quanto dura l'esame?

Dura pochissimi minuti, vengono scattate più immagini di tutti e due gli occhi per l'analisi e paragone.

La tomografia a coerenza ottica dell segmento anteriore

La tomografia ottica a coerenza del segmento anteriore dell'occhio- OCT Visante

OCT Visante L'esame fatto utilizzando l'OCT Visante è un esame senza contatto tra lo strumento e l'occhio, ed è particolarmente significativo per pianificare gli interventi chirurgici sulla parte anteriore ma anche dopo, per seguire i risultati ottenuti. Lo strumento genera immagini ad alta risoluzione. La stessa tecnica può essere usata per esaminare sia la parte anteriore che quella posteriore dell'occhio però questo dipende dalla lunghezza dei raggi. L'esame è ottimale per la parte anteriore dell'occhio con 1310nm mentre si riduce a 820nm verso la parte posteriore. Visante è uno strumento ottimo per la valutazione della cornea (lo spessore, i lembi LASIK, incisioni, distrofie, le cicatrici ecc.) ma anche per scattare immagini dell'iride, l’angolo e il posizionamento delle lenti). L'esame, come anche quello fatto col Pentacam, non causa dolore e dura pochi minuti.